Buon test con Palermo

Nella prima uscita del precampionato 2015, la Fortitudo Moncada Agrigento fa vedere buone cose contro la Nuova Aquila Palermo, in una gara che di è disputata con un periodo extra di 5 minuti (di comune accordo tra i due coach) per permettere a tutti di giocare e assaggiare il campo dopo oltre una settimana di intenso lavoro soprattutto a livello fisico.

Le curiosità maggiori erano ovviamente rivolte verso i nuovi arrivati: a suo agio Scott Eatherton nel rilevare gli spazi che furono del suo predecessore David Dudzinski da centro (i due hanno caratteristiche simili, che ben si incastrano con le idee di Ciani), Kelvin Martin ha subito fatto vedere di che pasta sia fatto soprattutto in difesa (“In attacco dovremo essere bravi noi a sfruttare ancora meglio le sue caratteristiche”, dirà poi il coach), ottime indicazioni arrivano anche dai giovani Francesco Morciano e Vittorio Visentin, che hanno anche lasciato capire di avere importanti margini di crescita.

Sono arrivate conferme dal gruppo dei confermati, evidentemente più a suo agio nel “trovarsi” in campo e avendo alle spalle l’esperienza di una intera stagione di lavoro insieme.

I PUNTEGGI DEI PARZIALI

Moncada Energy Group Arigento – Nuova Aquila Palermo 26-12; 19-23; 27-12; 19-13; 13-9 (Totale: 104-69)

I MARCATORI

Moncada Energy Group Agrigento: Vai 7, Evangelisti 13, Martin 15, Chiarastella 10, De Laurentiis 9, Saccaggi 18, Morciano 7, Visentin 8, Piazza, Eatherton 17. All. Ciani

Nuova Aquila Palermo: Rappa, Requena 13, Stella, Azzaro 5, Cozzoli 2, Antonelli 6, Bruno 2, Merletto 7, Di Emidio 3, Rizzitiello, Urbani 10, Ondo Mengue 24. All. Tucci

Pin It