“Sant’Ambrogio”, per la Fortitudo Agrigento finale 3° e 4° posto

Sarà finale “terzo e quarto posto” per la Fortitudo Moncada Agrigento, che sta partecipando al trofeo Sant’Ambrogio a Reggio Calabria. I giocatori allenati dal coach Franco Ciani sono stati superati ieri sera dai padroni di casa della Viola con il punteggio di 82 a 79. Una partita nella quale gli agrigentini sono riusciti in una buona prestazione per i primi due tempi (60-68 alla fine secondo quarto).

Al rientro dalla pausa lunga, però, i biancazzurri non sono riusciti a “rientrare in partita”, recuperando comunque nell’ultimo tempo parte del divario raggiunto dagli avversari durante il terzo quarto. Nonostante ciò, una prestazione non deludente, se si considera soprattutto il fatto che quella di ieri sera è stata soltanto la terza partita giocata dalla Fortitudo dall’inizio della preparazione fisica.

I giocatori biancazzurri torneranno in campo oggi pomeriggio, alle 16.30, contro il Basket Trapani (che ha perso contro Capo d’Orlando), mentre in serata si svolgerà la finale per il primo e secondo posto tra l’Orlandina e la Viola Rc.

Il tabellino
Viola RC – Agrigento: 82 – 79
Parziali: 21-25, 39-43, 65-53, 82-79.

Viola Reggio Calabria 82
Tourè n.e., Casini 11, Deloach 10, Azzaro 5, Rezzano 10, Lupusor 2, Rush 25, De Meo 9, Latella, Spera 2, Ammannato 8.
Allenatore: coach Giovanni Benedetto.

Fortitudo Moncada Agrigento 79
Evangelisti 13, Di Simone n.e., Williams 8, Chiarastella 6, De Laurentiis 4, Saccaggi 11, Piazza 11, Udom 12, Portannese, Dudzinski 14, Vai.
Allenatore: coach Franco Ciani.
Assistant coach: Luigi Dicensi.

Arbitri: Viglianisi (RC) – Mucella (ME)

Pin It