Coppa Italia, a Rimini “Rhythm’n’basket”

ADECCOCUPMentre la Fortitudo Moncada Agrigento lavora senza sosta per l’impegno di campionato domenica contro Corato, Rimini si prepara al grande evento della Coppa Italia. La prima edizione della Lega Nazionale Pallacanestro si svolgerà nel weekend del 7-9 marzo 2014. Quest’anno l’evento è stato strutturato su un format diverso dal passato. La Coppa sarà assegnata attraverso una Final Six. All’evento accederanno le prime quattro squadre classificate al termine del girone di andata del torneo Gold e le prime due classificate al termine del girone di andata del torneo Silver (tra cui, per l’appunto, la Fortitudo Moncada Agrigento). Le prime due classificate del torneo Gold, invece, godranno dell’accesso diretto alle semifinali.

Secondo il calendario stilato dalla Lega, quindi, il 7 marzo (quarti di finale) si sfideranno Upea Capo d’Orlando contro Fortitudo Moncada Agrigento e Manital Torino contro Mobyt Ferrara. L’8 marzo, per le semifinali, sarà la volta dell’Aquila Basket Trento contro la vincente tra Manital Torino e Mobyt Ferrara, e dell’Angelico Biella contro la vincente tra Upea Capo d’Orlando e Moncada Agrigento.

Ma oltre al basket “giocato”, la Lega Nazionale Pallacanestro, in collaborazione con la Fiera di Rimini, ha organizzato “Rhythm’n’basket”, un nuovo format di marketing e di comunicazione creato per favorire e rilanciare l’immagine della pallacanestro italiana, di cui la Lega è espressione primaria per territorialità, adesione, impegno, passione. “RNB” è un contenitore all’interno del quale LNP e Fiera di Rimini, in occasione delle Finali di Coppa Italia, richiamano tutti coloro che operano e investono nella pallacanestro italiana, un primo passo per “fare sistema”, per lo sviluppo di quello che, ancora oggi, è il secondo sport in Italia, dopo il calcio, per ascolti, presenze e partecipazione.

“RNB” proporrà la pallacanestro da diverse latitudini, mixando la cultura dello Sport con altre culture limitrofe, in primis la Musica, che sarà protagonista dell’evento con l’obiettivo di allargare il perimetro del nostro pubblico e del nostro consenso, dimostrando come la pallacanestro sia un veicolo di comunicazione estremamente efficace, specie sul target giovani e famiglie. Al fianco delle Finali di Coppa Italia – Adecco Cup 2014, quindi, la Lega Nazionale Pallacanestro coinvolgerà nell’evento tutti i più autorevoli players, dalla Federazione Italiana Pallacanestro fino alle altre Leghe, dai Partners internazionali fino agli Enti di Promozione Sportiva, dai Media agli Sponsor.

Pin It