Reggio C. – Fortitudo, i calabresi battono i biancazzurri [78-75]

Ci scusiamo per il ritardo, dovuto ad un problema tecnico.

La Fortitudo Moncada Agrigento

La Fortitudo Moncada Agrigento

Negativa la seconda giornata di campionato per la Fortitudo Moncada Agrigento. La squadra agrigentina torna sconfitta da Reggio Calabria, dove i giocatori della Viola hanno battuto i biancazzurri per 78 a 75.

«Sicuramente siamo rammaricati per il risultato negativo, – ha detto il coach della Fortitudo, Franco Ciani – in una partita di particolare significato e valore. La sconfitta ha un sapore più acre rispetto a quello che doveva essere. Ma al di là dell’aspetto emotivo, dobbiamo valutare l’aspetto tecnico: per 13 minuti abbiamo dominato. L’errore grave »è stato non chiudere la partita in quel momento, mantenendo il vantaggio, invece di consentire a Reggio Calabria di rientrare in partita e di prenderne il controllo. Certo, l’aspetto tecnico della zona è stato molto importante e ci ha mandato fuori ritmo, amplificando quelle che sono le nostre difficoltà. Il secondo momento chiave è quando siamo stati capaci di tornare allo sprint nel finale, e lì, nei momenti topici, purtroppo abbiamo sempre commesso un errore. Questo ci deve dare lo spunto di miglioramento. Dobbiamo essere più cinici, più maturi, più freddi. In quei momenti le chiamate arbitrali ci sono state vistosamente avverse, ma non dobbiamo pensare che siano state queste a farci perdere. Abbiamo perso perché abbiamo commesso degli errori che dovremo togliere dal nostro campionario» ha concluso l’allenatore della Fortitudo Moncada Agrigento.

Il tabellino

Viola Reggio Calabria – Fortitudo Moncada Agrigento 78-75
Parziali: 22-30;43-40;65-58; 78-75.

Viola RC
Bell 10, Caprari 14, Fabi 8, Sabbatino 10, Sorrentino 12, Spera 4, Ammannato 20. Ne: Lupusor e Viglianisi. Allenatore: coach Ponticello.

Fortitudo Moncada Agrigento
Vaughn 27, Anello 5, Mian 9, Di Viccaro, Portannese, Chiarastella, De Laurentis 4, Giovanatto, Moncavero 17, Piazza 9.
Allenatore: coach Franco Ciani.
Assistant coach: Luigi Dicensi.

Pin It