Fortitudo a valanga sul Bari, 84 a 61 contro la Liomatic Group

La Fortitudo “esce dal tunnel”. Dopo le due sconfitte consecutive (Reggio Calabria e Nord Barese), la squadra allenata da coach Franco Ciani torna alla vittoria dinnanzi il pubblico agrigentino contro la Liomatic Group Bari: 84 a 61 il punteggio finale indicato dal tabellone del PalaMoncada, al termine di una partita in cui i biancazzurri sono riusciti a mantenere fin dall’inizio il vantaggio (arrivato a +26).

“Era una partita nella quale l’unico imperativo vero era vincere – ha detto il coach della Fortitudo, Franco Ciani, al termine della gara – . Vincere per trovare un po’ di morale e serenità, per non perdere il contatto con la prima metà della classifica, per continuare a starci dentro. E’ stata una vittoria importante soprattutto perché andiamo in contro a due trasferte consecutive ed impegnative. La partita l’avevamo iniziata molto bene. Poi, come spesso accade, le cose che sembrano troppo facili sono traditrici: ci siamo fatti prendere la mano da un ritmo troppo alto, dalla fretta, dal voler fare in maniera approssimativa. E questo non era il nostro piano tattico e ci ha fatto soffrire”.

“Nonostante sulla carta sia definita una delle squadre più deboli del campionato, - ha invece detto Vincenzo Di Viccaro – ti porta a giocare in un modo che non è il nostro: correre, commettere tanti errori. La partita non è stata facile, sinceramente. Abbiamo avuto momenti di difficoltà in cui abbiamo preso break importanti. Siamo stati comunque bravi a riprenderci. Dobbiamo ora imparare dai nostri errori, perché d’ora in poi incontreremo squadre molto più organizzate di queste”.

La Fortitudo tornerà a giocare fuori casa giovedì, a Ferrara, contro la Mobyt (alle 20.30) allenata da Adriano Furlani. Dopo il turno infrasettimanale, invece, la squadra del presidente Moncada si sposterà a Chieti, dove domenica (alle 18) sarà ospite della “Proger” di coach Nino Marzoli.

 

Il tabellino

Fortitudo Moncada Agrigento 84

Vaughn 21, Anello, Mian 21, Di Viccaro 16, Portannese, Chiarastella 9, De Laurentiis 6, Giovanatto, Mocavero 6, Piazza 5.

Allenatore: coach Franco Ciani.

Assistant coach: Luigi Dicensi.

 

Liomatic Group Bari 61

Iannone 3, Latinovic 5, Piccolo n.e., Spissu 10, Didonna 2, Intino n.e., Infante 6, Jovanovic 14, Monaldi 18, Zaharie 3.

Allenatore: coach Francesco Raho.

Pin It