Fortitudo U19, il dirigente Fronda: “Chi ben comincia è a metà dell’opera”

Mimmo Fronda

Mimmo Fronda

Pochi giorni dopo l’esordio vincente della Fortitudo Moncada Agrigento Under 19, il dirigente accompagnatore Domenico Fronda è intervenuto puntualizzando gli obiettivi principali del gruppo guidato da coach Mayer e coach Dicensi: “E’ un campionato di altissimo livello a cui prendono parte alcune delle squadre più forti della Sicilia. Mi ha fatto molto piacere vedere i ragazzi festeggiare dopo la partita contro la Virtus Trapani: loro sanno quanto me che non sarà una passeggiata e perciò era una partita molto importante. Abbiamo iniziato bene e chi ben comincia è a metà dell’opera. Il nostro obiettivo principale è sicuramente fare esperienza dato che il campionato è formato soprattutto da squadre nelle quali sono presenti elementi prevalentemente classe ’95, a differenza del nostro gruppo composto solamente da tre giocatori classe ’95 e la restante parte divisa fra classe ’96 e ’97″.

Domenico Fronda ha anche citato le squadre più forti di questo campionato: “Sono tutte costruite in maniera ottima. In particolare, secondo me, sono due le più indirizzate a giocarsi il primato in classifica: Pallacanestro Trapani e Pallacanestro Bagheria, entrambe vittoriose all’esordio stagionale”.

Salvo Trifirò

Pin It