La Fortitudo Agrigento ha messo in fila la settima vittoria di fila. I biancazzurri hanno battuto l’ostica Sangiorgese. Soddisfatto della partita è coach Michele Catalani.

“È stata una partita che abbiamo aperto malissimo con la Sangiorgese che ci ha travolto in avvio di gara segnando canestri facili. Sapevamo di dover arginare le loro folate offensive ma non siamo stati capaci di farlo all’inizio.
Questo ci ha portato a giocare i primi 20 minuti sempre all’inseguimento con troppa frenesia in attacco e poca lucidità. Siamo stati però bravi a entrare nel terzo quarto con lo spirito giusto mantenendo alta l’intensità per tutta la seconda metà della partita. Nel terzo quarto abbiamo ripreso contatto ricucendo il gap mentre nell’ultimo periodo abbiamo concesso solamente 9 punti con un contributo importante della difesa e abbiamo fatto pendere la partita dalla nostra. Dobbiamo ridurre i momenti di vuoto trovando la giusta continuità in entrambe le metà campo, ma ieri la squadra ha dimostrato carattere e una bella reazione”.

Comments

0