Nella sala stampa “Micalizio”, quest’oggi, sono stati presentati cinque nuovi progetti. Ad incontrare i giornalisti è stato il presidente Salvatore Moncada, il diesse Cristian Mayer, la responsabile marketing ed eventi, Laura Vento.

ECCO I DETTAGLI DELLA CONFERENZA STAMPA

Crea con la Effe: progetto didattico per la scuola primaria

“Fase del progetto sempre dedicata ai più piccoli, alunni delle scuole elementari, con l’obiettivo di avvicinarli al basket e all’ambiente sano e pulito dei palasport attraverso una fase del progetto dedicata alla creatività. In occasione delle due maggiori festività del calendario, Natale e Pasqua, si realizzeranno dei mini concorsi di creatività per le classi delle scuole elementari per la creazione degli addobbi natalizi a tema per l’albero di Natale del Pala Moncada e che i piccoli artisti poi realizzeranno ed addobberanno insieme a giocatore della Fortitudo; così come per la festività di Pasqua con la creazione e decorazione dei palloni da basket; il pallone più bello e originale verrà votato dalla giuria composta dai giocatori e premiato durante la partita in casa della squadra con un attestato di merito e la maglia da gara autografata; tutti i lavori verranno esposti la bacheca del palasport “.

Oggi mi sento giornalista sportivo. Progetto didattico per la scuola media on collaborazione con Editalia

“Il progetto è dedicato ai ragazzi frequentanti le classi delle Scuole Medie della Provincia. E’ articolato per tutta la stagione di regular season durante cui, gli istituti aderenti al progetto si alternano in occasione dei match casalinghi assistendo alle partite e alla successiva conferenza stampa; sarà poi compito dei docenti referenti del progetto selezionare i tre migliori articoli sportivi che saranno sottoposti all’attenzione della giuria interna Fortitudo (costituita da coach, direttore sportivo e addetto stampa)  che sceglieranno l’articolo migliore premiandolo  poi durante la partita successiva con attestato di merito e gadget Fortitudo. Inoltre, tutti gli articoli scritti nel corso dell’anno saranno raccolti in un unico book che sarà pubblicato dalla società, oltre che una sezione dedicata sul sito ufficiale della squadra”.

Il basket, una palestra di vita: progetto in collaborazione con associazione Acuarinto per gli Istituti Superiori

“Progetto dedicato ai ragazzi degli Istituti Superiori nella fascia d’età compresa tra i 14 e i 18 anni, e che appartengono ad una macro area andandone a costituire uno che spazia a 360. Il progetto mira al coinvolgimento dell’intero Istituto aderente all’iniziativa attraverso due diversi momenti, uno prettamente tecnico sportivo ed uno di tipo didattico-sociale. Il progetto prevede l’organizzazione di alcuni incontri presso gli istituti aderenti all’iniziativa; gli incontri verteranno sui temi di accoglienza, sport e legalità e saranno organizzati e realizzati in collaborazione con gli utenti e i mediatori culturali dell’Associazione Acuarinto”.

Fortitudo Moncada School Cup V Edizione: torneo studentesco per gli Istituti Superiori

Arrivato alla sua V edizione questo torneo è ormai diventato un momento di sport importante per gli istituti della città di Agrigento.

Questa quarta edizione sarà organizzata con una modalità a gironi, che vedrà la prima fase svolgersi nella prima parte del mese di dicembre 2019, prima della pausa natalizia.

Saranno reclutate le formazioni appartenenti ai vari istituti della provincia che aderiranno al progetto, per arrivare poi alla fase finale del torneo articolato in due giornate di semifinali.

La finale si svolgerà nel mese di Marzo presso la struttura del PalaMoncada; in quell’occasione le rappresentative delle scuole superiori aderenti al progetto si sfideranno per il titolo finale. Al termine della giornata sarà effettuata la premiazione alla presenza dell’intera prima squadra della Fortitudo Agrigento.

Professionisti di domani: progetto didattico-formativo per gli Istituti Superiori

Anche questo progetto è dedicata agli studenti degli istituti superiori e nello specifico degli ultimi due anni d’indirizzo.

Il progetto è articolato in una intera giornata di lavoro presso il PalaMoncada, un workshoop dedicato allo sviluppo delle professionalità che girano intorno al mondo della pallacanestro dalla figura del coach, al direttore sportivo, passando dall’addetto stampa e responsabile marketing, fino ad arrivare alle figure tecnico sanitarie come massaggiatori e fisioterapisti. Durante l’intera giornata gli studenti partecipano a seminari a tema sui vari aspetti tecnico-sportivi-organizzativi che riguardano la costituzione e organizzazione di una società professionisti di A2, inoltre avranno la possibilità di assistere ad un intero allenamento della prima squadra incontrando poi i giocatori a cui rivolgere domande e curiosità.

Avranno modo di conoscere così ogni aspetto societario, dalla costruzione di una squadra fino alla gestione amministrativa. Il workshoop offre ella scolaresche la possibilità di conoscere meglio il mondo sportivo e le sue molteplici professionalità di cui un domani potrebbero diventare protagonisti, e quindi indirizzando gli ultimi anni di scuola superiore ad uno studio che li prospetti in tale direzione, oltre che regalare un grande momento di socializzazione tra i ragazzi degli istituti i i giocatori della prima squadra, avvicinando così al mondo della pallacanestro anche ragazzi che sino ad ora non avevano mai frequentato un palasport.

Il presidente Salvatore Moncada: “Avvicinare i giovani nelle strutture sportivo è importante. Li abitua a quelli che son i doveri di un cittadino a quelli che sono nella sua vita normale, di tutti i giorni. In questo abbiamo vicino un po’ tutti, come i nostri sponsor: tra questi Acuarinto ed Editalia. Ringrazio anche il Provveditorato per il supporto. Le attività si svolgeranno nel nostro palazzetto. Fortitudo School cup? Avere il palazzetto pieno per noi è un orgoglio“.

Cristian Mayer: “Per diventare dei giocatori professionisti serve sacrificio. Noi vogliamo dimostrare ai ragazzi che tutto questo è possibile. Le nostre iniziative sono dedicate ai più giovani, vogliamo avvicinarli al mondo dello sport. E’ un nostro obiettivo, serve pazienza e dedizione”.

La responsabile marketing ed eventi Laura Vento. “Siamo una delle poche società accreditate al Miur, questo per noi è motivo di grande orgoglio. I nostri progetti si terranno quasi tutti al PalaMoncada, far conoscere ai giovani la nostra realtà è davvero importante”. Un

Comments

0