Si conclude con una vittoria il girone Under 13 della Fortitudo Agrigento e la conseguente conquista del primo posto del girone da squadra imbattuta senza sconfitte. Vittoria arrivata dopo una prestazione non da incorniciare per i padroni di casa che hanno la meglio sulla squadra gelese solo nel secondo tempo stringendo due viti in difesa con maggior aggressività e correndo in attacco con maggior continuità.

La interprovinciale si conclude nel migliore dei modi per la squadra Under 13 della Fortitudo Agrigento che oltre alle vittorie ha sempre mostrato dei piccoli miglioramenti costanti frutto del lavoro in palestra dei ragazzi insieme a tutto lo staff Fortitudo.

Il responsabile del settore giovanile, Giacomo Bandieri: “Sono molto contento e soddisfatto sia del gruppo Under 13 che di quello Under 14, dato che sono due gruppi che lavorano in stretta sinergia, sia per i risultati raggiunti sul campo vincendo ogni partita del girone e arrivando alla fine senza sconfitte, ma soprattutto per il lavoro svolto in palestra giornalmente, e per l’impegno, la costanza e la passione con la quale tutti i ragazzi hanno affrontato questa stagione sportiva. Adesso non è il momento di rilassarsi perché vogliamo continuare il nostro cammino nel migliore dei modi ed affrontare gli spareggi regionali a testa alta e con la sfrontatezza giusta anche se sappiamo che incontreremo squadre molto più forti rispetto a quelle a cui siamo abituati e lo spareggio Under 13 contro Pegaso Ragusa ci metterà subito alla prova. Per noi saranno due partite da affrontare senza pensieri e solamente al termine dei due confronti alzeremo lo sguardo al tabellone per vedere il risultato finale”.

Tabellini:

Fortitudo: Bazan 24, Joseph 4, Farruggia, Dalli Cardillo, Grech, Parla 11, Arnone, Sguali 2, Palumbo, Baglio, Petrina 13, Segretario 7. Bandieri- Ghelfi

Comments

0